Home » FONTI RINNOVABILI

FONTI RINNOVABILI

 

In un momento storico di crisi mondiale dei mercati, il progetto nasce come ricerca d’identità promuovendo l’idea di equilibrio tra uomo e ambiente. Infatti il team della Service Impianti è un cuore pulsante nel sociale, fatto di giovani che svolgono il proprio lavoro con passione e in costante aggiornamento con le aziende Europee che dispongono già da anni di utenze consapevoli e attente al risparmio energetico,i paesi europei all'avanguardia sono la Germania,con oltre 17.000 Megawatt di potenza istallata,la Spagna con 8.500 Megawatt e la Danimarca che con la fonte eolica copre circa il 20% del proprio fabbisogno di energia elettrica. In Italia sono istallati impianti solo per 1.500 Megawatt, che producono meno dell'1% dell'energia richiesta(dati riferiti a metà 2005). L'obiettivo è di raddoppiare la potenza degli impianti entro il 2010.
Il nostro intento è quello di informare e incentivare l'utilizzo delle fonti rinnovabili come strumento di scambio tra Sole e Terra, tra luce ed evoluzione,tra vedere e divenire......per uno "sviluppo sostenibile".

La Service Impianti partecipa ai programmi di ricerca e innovazione europei in campo ambientale  per promuovere gli investimenti della clientela sia nella produzione di energia elettrica sia nella produzione di energia termica per le abitazioni, partecipando così  anche ad una riqualificazione edilizia del territorio dove opera.
Non solo: le fonti rinnovabili possono creare nuova occupazione in quanto consentono di destinare alla produzione dei componenti e degli impianti le risorse economiche che altrimenti sarebbero impiegate per l'importazione di fonti energetiche fossili.Aumentare la produzione di energia da fonti rinnovabili è un obiettivo e una opportunità. Il Parlamento e il Governo italiano hanno adottato una serie di provvedimenti di incentivazione e regolamentazione .La spinta propulsiva di questo cambiamento è dovuta
 soprattutto ai recenti provvedimenti dell’amministrazione Obama che con il post- Kyoto si  affianca a quelle Nazioni che stanno investendo le proprie risorse per garantire un energia pulita, sensibilizzando la cittadinanza anche attraverso tariffe incentivanti e sgravi fiscali. I sempre più veloci cambiamenti climatici, dovuti allo scioglimento dei ghiacciai,all’effetto serra e al riscaldamento globale hanno accelerato questo processo favorendo  politiche energetiche rivolte all’efficienza e alla salvaguardia del Pianeta.

Su quest’onda  la Service Impianti si proietta al futuro progettando e ricercando, proponendovi  consulenze e preventivi, sopralluoghi e progetti studiati apposta per voi

IL FOTOVOLTAICO - INTRODUZIONE

IL FOTOVOLTAICO - INTRODUZIONE - SERVICE IMPIANTI

 

 Esistono in natura materiali chiamati "semiconduttori",alcuni dei quali,se vengono colpiti dalla radiazione solare,hanno la capacità di generare energia elettrica,questo fenomeno è definito "EFFETTO FOTOVOLTAICO".Fra i materiali semicondutori,quello più utilizzato per le applicazioni fotovotaiche è il silicio.A seguito di una lunga lavorazione il silicio viene ridotto in lastre sottilissime, per essere sottoposto a ulteriori trattamenti, che porteranno alla realizzazione delle celle. La forma che assume la cella fotovoltaica dipende dalla tipologia e dalla tecnica di lavorazione,comunemente si trovano celle assimilabili ad un quadrato, oppure leggermente stondate.  

 - SERVICE IMPIANTI
 barriere-fotovoltaiche sull'autostrada del Brennero

Realizzazione di un impianto fotovoltaico per uso abitativo
 - SERVICE IMPIANTI

***NORMATIVE E TARIFFE INCENTIVANTI***

***NORMATIVE E TARIFFE INCENTIVANTI*** - SERVICE IMPIANTI




Gli impianti fotovoltaici sono collegate alla rete elettrica.Quando il sistema non è in grado di produrre l'energia che serve, subentra la rete ENEL che fornisce l'energia richiesta.
I moduli fotovoltaici possono essere istallati sui tetti, sulle facciate degli edifici,coperture e pensiline.Gli impianti ammessi al programma d'incentivazione devono avere una potenza superiore a 1kWp. Gli incentivi con il programma Conto Energia, reso operativo a seguito del DM 19/02/2007, chi realizza un impianto fotovoltaico può accedere a TARIFFE INCENTIVANTI definite in base alla potenza di impianto e al grado di potenza che l'impianto ha nell'edificio. Queste tariffe sono applicate a tutta l'energia prodotta dall'impianto,indipendentemente dall'utilizzo che l'utente deciderà di fare (vendita o autoconsumo).La tariffa incentivante, una volta concessa al soggetto responsabile è fissa e immutata per un periodo di 20 anni. I soggetti che intervengono nel processo autorizzativo sono:
-SOGGETTO RESPONSABILE: la persona fisica o giuridica responsabile dell'impianto e che ha il diritto a richiedere e ottenere le tariffe incentivanti
-SOGGETTO ATTUATORE: il gestore dei servizi elettrici GSE spa colui che concede la tariffa incentivante
-GESTORE  DI RETE: ENEL,ACEA o altro gestore.
Per partecipare al programma Conto ENERGIA è necessario seguire una procedura specifica definita dal GSE:
1) Si presenta al gestore di rete il progetto preliminare dell'impianto la domanda di connessione alla rete e la richiesta delle autorizzazioni edilizie necessarie all'istallazione dell'impianto.
2) Il gestore di rete,dopo la presa visione della documentazione, comunica al soggetto responsabile il punto di allaccio dell'impianto. Si attende la concessione delle autorizzazioni edilizie.
3) Ottenuti i nulla osta si può dare inizio alla realizzazione dell'impianto
4) Al termine dell'istallazione e dopo il collaudo tecnico funzionale dell'impianto il soggetto responsabile trasmette al gestore di rete comunicazione di ultimazione lavori
5) Entro sessanta giorni dalla data di entrata in esercizio dell'impianto,il soggetto responsabile dve inviare al soggetto attuatore (GSE) la richiesta di concessione della tariffa incentivante e la documentazione finale di entrata in esercizio.
6) Entro sessanta giorni dalla data di ricevimento della richiesta di concessione della tariffa incentivante, il soggetto attuatore comunica al soggetto responsabile la tariffa riconosciuta.
Il funzionamento di un impianto fotovoltaico è influenzato principalmente da 4 fattori:
1) l'orientamento dei pannelli (generatori)
2) l'inclinazione del campo
3) la località d'istallazione 
4) l'assenza di ombre sui pannelli 
La produzione che si può ottenere varia molto a seconda della zona di istallazione che influenza in modo sostanziale i tempi di rientro dell'investimento da 10/12 anni del Nord fino a scendere a poco più di 7/8 anni per il Sud.Oltre
In genere il fabbisogno di una famiglia viene soddisfatto da un impianto di 2-3 kW .

 

 
ISQ
 


 
 
SERVICE IMPIANTI

SERVICE IMPIANTI

SERVICE IMPIANTI

IMPIANTI VIDEO

SERVICE IMPIANTI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI

SERVICE IMPIANTI

RIPETITORI RADIO E TELEFONICI UMTS - GSM

SERVICE IMPIANTI

IMPIANTI ELETTRICI

SERVICE IMPIANTI

MPIANTI DI ALLARME

SERVICE IMPIANTI

VIDEOSORVEGLIANZA A RISPARMIO ENERGETICO

IlSole24Ore.it